Ritorno a Scuola. Indicazioni per i primi giorni.

Data: 10/09/2021

Giaveno, IC “Coazze”, 10.9.2021

Gentili Genitori, Alunni, Docenti, Collaboratori Scolastici
Siamo giunti al fatidico momento dell’entrata in classe.
Rispetto all’anno scorso non cambia molto.
Finalmente si riparte in una dimensione più confacente alla normale maniera di relazionarsi in un contesto sociale tangibile, nel nostro caso, la Comunità Educante della Scuola.
Appare opportuno ricordare a tutti alcune norme di cautela da seguirsi dentro la scuola che mantengono la loro validità ancora adesso: a) lavare spesso le mani; b) mantenere la distanza interpersonale; c) indossare la mascherina chirurgica; d) arieggiare gli ambienti.
Sul sito dell’IC “Coazze” viene pubblicata la normativa in continuo aggiornamento.

Dal documento “Quesiti ricorrenti – aggiornamento al 3/9/2021 USR per il Piemonte”, “Misure di sicurezza e contenimento del contagio”: “L’utilizzo della mascherina è previsto per le attività scolastiche, fatta eccezione per le attività sportive e per gli studenti con età inferiore ai 6 anni, indipendentemente dalla distanza interpersonale, rispetto alla quale la misura di almeno un metro è comunque raccomandata.
Il DL 6 agosto 2021, n° 111, dispone: ”a) è fatto obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, fatta eccezione per i bambini di età inferiore ai sei anni, per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei predetti dispositivi e per lo svolgimento delle attività sportive; b) è raccomandato il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano”.
E’ consentito l’ingresso nelle aree scolastiche soltanto ad un accompagnatore per alunno con mascherina regolarmente indossata;
Nei vari plessi è consentito l’accesso alle autovetture del pubblico esterno solo previa autorizzazione per i casi di comprovata necessità (HC motori, alunni infortunati, ecc.) di accompagnamento. Non è possibile l’accesso delle autovetture senza autorizzazione.
– Agli alunni NON verrà misurata la temperatura.
Si prega il pubblico che accede nelle aree scolastiche di mantenere la distanza interpersonale di un metro.
Si prega il pubblico che accede nelle aree scolastiche di non creare assembramenti; sostare nelle aree scolastiche soltanto per il tempo necessario.

Nei plessi, gli alunni troveranno le/i loro Docenti ad accoglierli, per ripartire con lo slancio di sempre.

BUON ANNO SCOLASTICO A TUTTI!

Il DS