Situazione covid AL 17 SETTEMBRE 2021 (Vaccini senza prenotazione e altro) – Sindaco di Giaveno

Data: 18/09/2021

Il Sindaco di Giaveno, C. Giacone, ci trasmette gentilmente un comunicato inerente alla situazione covid e ad alcuni provvedimenti congruenti di cui pubblichiamo le parti d’interesse per la scuola.
Si ringrazia il Sindaco per l’esauriente informazione.
Il DS
Dott. Claudio A. D’Antoni

BOLLETTINO RIASSUNTIVO AL 17 SETTEMBRE 2021

NUMERO CITTADINI RESIDENTI A GIAVENO ATTUALMENTE POSITIVI: 7
NUMERO CITTADINI RESIDENTI GUARITI DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA: 1529
3 guariti e solo una nostra concittadina è risultata positiva al tampone nell’ultima settimana. Quindi ad oggi la situazione pandemica a Giaveno continua ad essere sotto controllo. Sicuramente è ancora presto per valutare l’impatto dell’inizio del nuovo anno accademico rispetto ad un nuovo aumento di contagi.
La sintesi ad oggi:
– 7 casi attualmente positivi: 5 uomini e 2 donne;
– Età media: 32 anni;
Numero di casi per fasce d’età:
– Da 0 a 10 anni: 2
– Da 11 a 20 anni: 0
– Da 21 a 30 anni: 1
– Da 31 a 40 anni: 2
– Da 41 a 50 anni: 0
– Da 51 a 60 anni: 2
– Over 60: 0

Nella settimana 6-12 settembre, in Piemonte, il numero dei nuovi casi segnalati risulta in calo rispetto alla settimana precedente. L’indice di trasmissibilità Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi scende da 0.99 a 0.91. Resta costante il tasso di occupazione sia dei posti letto in terapia intensiva (al 4%) che dei posti letto ordinari (3%).
Calano i focolai attivi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
Il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

Nell’ASL TO 3, per i soggetti con età superiore ai 12 anni la copertura vaccinale è al 64 %, mentre il 73.5% ha ricevuto almeno una dose. Complessivamente si può stimare che il 76% circa della popolazione residente in ASL TO3 sia immune o parzialmente immune (contando anche chi lo è per infezione superata).

VACCINI
Senza prenotazione fuori Giaveno
La Regione Piemonte ha deciso di prorogare fino a giovedì 30 settembre la possibilità di accesso diretto alla vaccinazione per tutte le fasce d’età, in modo da continuare ad agevolare l’accesso alla campagna. Sul territorio dell’Asl To3, a disposizione per tutti gli over12 ci sono gli hub vaccinali di Orbassano (poliambulatorio di piazza Generale Dalla Chiesa 1, lunedì-venerdì ore 12-18), Susa (ospedale di corso Inghilterra 66, mercoledì, giovedì e sabato ore 12-16),
Grugliasco (La Nave di via Tiziano Lanza 31, tutti i giorni ore 12-16), Rivoli (ospedale di via Rivalta 29, tutti i giorni ore 12-16), Pinerolo (ospedale Agnelli di via Brigata Cagliari 41, tutti i giorni ore 12-16; Vac Covid di frazione Abbadia, via della Madonnina, tutti i giorni ore 12-16) e Venaria (poliambulatorio di via Don Sapino 152, tutti i giorni ore 12-16).

Con prenotazione a Giaveno
Presso il Polo Sanitario continuano le vaccinazioni; si può prenotare sul sito www.ilpiemontetivaccina.it Chi non ha dimestichezza con il computer e non ha altri aiuti, può chiamare la Segreteria del Sindaco tra le 8,30 e le 10,30 ogni mattina al numero 011 9326424, anche per scaricare il Green Pass.

BUONI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE – CANONE DI LOCAZIONE E UTENZE DOMESTICHE
Sul sito internet del Comune trovate pubblicato l’avviso per accedere ai Buoni Spesa di Solidarietà Alimentare. Si può presentare la richiesta per l’erogazione dei nuovi buoni e anche la richiesta per un sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche. Le domande sono raccolte e valutate dal Polo di Giaveno del servizio sociale Conisa in seguito ad appuntamento fissato dai cittadini tramite numero telefonico dedicato 334.3610938 (dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13) o alla mail sas@conisa.it
I moduli di domanda e le informazioni necessarie sono reperibili sul sito del Comune, al centralino di Palazzo Marchini, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, e presso l’Ufficio Turistico in P.zza San Lorenzo negli orari d’apertura.
NONNI VIGILE
Partirà la prossima settimana il progetto NONNI VIGILI, a cui l’Amministrazione tiene molto e che aveva inserito nel suo programma.
Al momento ci sono già alcune disponibilità di persone legate ad alcune associazioni, per esempio ci sono le disponibilità di alcuni aderenti ad associazioni di Protezione civile come l’ANC Associazione Nazionale Carabinieri in congedo
I servizi, specie nei primi giorni di effettuazione, dipenderanno dalle effettive disponibilità dei volontari e verranno distribuiti dove più necessario; l’ANC ha già comunque garantito la presenza nei primi giorni di scuola, per un buon avvio.
I nonni vigile sono un grande aiuto a far sì che l’ingresso e l’uscita da scuola avvengano in maniera ordinata e sicura. Un servizio qualificato ed educativo rivolto ai minori e ai bimbi. Sono molto contento della partenza di questo servizio e ringrazio tutti i “nonni” che volontariamente dedicheranno il loro tempo libero ai nipoti di tutta la comunità.
Chi fosse interessato a proporsi come volontario può scrivere a segreteriasindaco@giaveno.it per proporre la sua candidatura.

Auguro a tutte e tutti un buon fine settimana